L’onda grigia del cemento, tra malaffare e consumo di suolo

created; $time = date('h:i', $timestamp); $day_month = date('d/m', $timestamp); $year = date('Y', $timestamp); $html = '
'; $html .= ''. $time . ''; $html .= '' . $day_month . ''; $html .= '' . $year . ''; $html .= '
'; print $html; ?>
Il seminario organizzato da Legambiente in collaborazione con Avviso Pubblico

Giovedì 13 settembre, Calalzo di Cadore (Belluno) ospiterà il seminario nazionale promosso da Legambiente in collaborazione con Avviso Pubblico su “L’onda grigia del cemento, tra malaffare e consumo di suolo”. La crescita edilizia che ha investito l’Italia negli ultimi decenni, ha messo in luce alcuni nodi su cui indagare e affrontare. Innanzitutto l’esplodere di un’economia grigia, ai confini e alle volte coincidente con le organizzazioni criminali, che intorno al recente boom edilizio ha prosperato. E poi il consumo di suolo e l’alterazione irreversibile dell’organizzazione territoriale preesistente. In mezzo i Comuni e le crescenti difficoltà a garantire efficaci regolazioni della crescita. Il seminario si svolgerà dalle 15 nella sede di Colonia Alpina (via San Giovanni) e interverranno esperti del settore, tra cui il presidente di Legambiente Veneto Luigi Lazzaro. http://www.legambiente.it