Assessorato alle Politiche Ambientali - Educazione Ambientale

Una serata all'oasi naturalistica di Salzano con la Provincia

created; $time = date('h:i', $timestamp); $day_month = date('d/m', $timestamp); $year = date('Y', $timestamp); $html = '
'; $html .= ''. $time . ''; $html .= '' . $day_month . ''; $html .= '' . $year . ''; $html .= '
'; print $html; ?>
Un incontro gratuito di studio e conoscenza della volta celeste

04-05-2012 - Sabato 5 maggio, nell’oasi naturalistica Lycaena a Salzano, in via Leonardo Da Vinci, per l’occasione aperta al pubblico dalle ore 15.00 alle ore 23.00, sarà possibile partecipare ad “Oasi Stellata”, un’iniziativa della Provincia di Venezia, promossa dall’assessore ai Parchi Giuseppe Canali.

La manifestazione rientra nell’ambito della quinta edizione del Festival Città Impresa 2012 che coinvolgerà 35 località del Nordest, e che quest’anno ha come tema “Le fabbriche delle idee. Cultura, innovazione e sostenibilità per la competitività dei territori e delle imprese” .

Protagonisti della serata: la Luna, che al primo quarto mostrerà la propria superficie con incredibili dettagli, Saturno il “signore degli anelli”, e Marte il “pianeta rosso”, alla scoperta delle costellazione e della volta celeste. L’associazione Astrofili Veneti metterà a disposizione esperienza ed attrezzature per far conoscere a tutti le meraviglie del cielo, in una serata di osservazione a partire dalle ore 21 fino alle 23. La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

L’assessore provinciale ai Parchi Giuseppe Canali: «Sono sicuro che questa iniziativa susciterà molto interesse, è un modo un po’ diverso e certamente originale per poter vivere l’oasi naturalistica nel rispetto dell’ambiente e del suo delicato equilibrio, anche in un orario inusuale, apprezzando l’unicità di uno spazio in cui l’inquinamento luminoso è ridotto. Ci sarà infatti l’opportunità per i partecipanti di osservare anche il mondo delle costellazioni e della volta celeste ancora poco conosciuto. Ammirare e conoscere la natura in tutta la sua varietà e bellezza, ci insegna a tutelarla e proteggerla perché possano beneficiarne anche le generazioni future: è questo il messaggio di educazione che la Provincia di Venezia vuole lanciare. Anche per questo invito le famiglie veneziane a partecipare numerose».

Per informazioni Associazione Astrofili Veneti