DALLA VECCHIA PARTECIPERÀ AL CONVEGNO “BENI COMUNI QUALE TUTELA EFFETTIVA NAZIONALE E INTERNAZIONALE”

created; $time = date('h:i', $timestamp); $day_month = date('d/m', $timestamp); $year = date('Y', $timestamp); $html = '
'; $html .= ''. $time . ''; $html .= '' . $day_month . ''; $html .= '' . $year . ''; $html .= '
'; print $html; ?>
L'iniziativa è in corso all’International Academy of Environmental Sciences a Sant'Elena (Venezia)

Domani, mercoledì 24 ottobre, l’assessore provinciale all’Ambiente Paolo Dalla Vecchia interverrà alla seconda giornata di lavori del convegno “Beni comuni: quale tutela effettiva nazionale e internazionale”, in corso all’International Academy of Environmental Sciences, in campo della Chiesa 3 a Sant’Elena, Venezia. L’evento è organizzato dalla stessa Accademia, dell’università di Nova Gorica (Slovenia), dallo Iuav e dal Comune di Venezia. «La Provincia di Venezia – spiega Dalla Vecchia – plaude e sostiene con forza i temi di questa importante iniziativa per una tutela effettiva dell’Ambiente e del patrimonio culturale. Il principio fondamentale secondo cui oggi si deve pensare globalmente, e agire localmente, trova piena applicazione nell’impegno che questa Provincia continua ad assumere nel contrasto a comportamenti ambientali illeciti, che spesso, anche se in relazione a fatti assolutamente locali, originano flussi (in particolare sul fronte del commercio e del traffico di rifiuti) che portano a grandi disastri ambientali in altre e lontane parti del mondo. Il sostegno della Provincia di Venezia oggi va allora a quanto ancora c’è da fare, e insieme il plauso va a quanto d’importante e con tenacia è stato finora realizzato: fino al più recente accoglimento formale da parte degli organismi dell’Unione Europea che hanno formalmente accolto la proposta dell’International Academy of Environmental Sciences di istituire a Venezia la Corte Penale Europea dell’Ambiente, e i suoi progetti per una tutela effettiva delle risorse cultura e natura». http://www.provincia.venezia.it