Assessorato alle Politiche Ambientali

Assessorato alle Politiche Ambientali - Rischio idrogeologico

   

I Geositi della Provincia di Venezia

Sezione sito: 
Immagine: 
Testo: 

Sono 31 i geositi selezionati che, con un gran numero di fotografie e con i ricchi riferimenti letterari, storici ed artistici vengono oggi a comporre questo particolarissimo volume che rappresenta, in un affresco straordinario, il panorama delle terre, delle lagune, dei fiumi e del mare veneziano. I geositi. Elementi naturali di un capitale naturale locale e caratteri peculiari del paesaggio.
Un geosito è parte di un capitale naturale locale non rinnovabile che richiede attenzione e tutela, ed è al tempo stesso un elemento indispensabile alla comprensione scientifica della storia di un territorio e delle trasformazioni attraverso le quali è venuto a conformarsi per mostrarsi così come lo possiamo vivere e apprezzare oggi.
Per chiunque svolga un ruolo che ha a che fare con l’uso dei suoli, l’aspetto conoscitivo delle condizioni geologiche dei luoghi in cui si va ad operare deve essere preminente e tale da condizionare un sempre più difficile equilibrio tra tutela dell’ambiente naturale e scelte insediative. Questa attenzione pianificatoria diviene ancor più essenziale quando i beni geologici diventano elementi
di pregio scientifico e ambientale o caratteri peculiari della conformazione di un paesaggio.
Essendo ricca di queste architetture naturali che testimoniano i processi che ne hanno modellato le terre, le coste e le lagune, la Provincia di Venezia, tramite l’Assessorato al Servizio Geologico e alla Difesa del Suolo, ha avviato da tempo stretti rapporti di collaborazione con la Società Italiana di Geologia Ambientale (SIGEA). Si è così potuto approfondire il tesoro di conoscenze della natura profonda del territorio, mettendo insieme un’articolata e rigorosa rete di informazioni utile sia ai professionisti (geologi, ingegneri, architetti, urbanisti) che agli amministratori locali, soggetti, questi, a diverso titolo fondamentali nella gestione e sviluppo delle realtà territoriali, in modo particolare di quella veneziana.
Parliamo di ricchezza informativa, che nelle pagine che seguono diventa anche occasione per un tipo di divulgazione capace di coniugare gli aspetti scientifici con i ricchi riferimenti letterari, storici ed artistici che colorano in un affresco straordinario il panorama delle terre, delle lagune, dei fiumi e del mare veneziano.
Questa pubblicazione, che si completa con il recente Atlante degli Ambiti di interesse naturalistico della provincia di Venezia, propone il concetto di “geosito” alla curiosità di un pubblico vasto che proprio dalle radici antiche del territorio o dalle sue più recenti modificazioni può essere attratto; certamente le 31 schede che seguono possono offrire opportunità interessanti solo per viaggiatori particolari, non per praticanti di un turismo modaiolo e distratto quindi, ma per un pubblico in grado di comprendere le necessità di un rapporto “leggero”, di cautela e rispetto verso le molteplici realtà naturali che spesso non siamo neppure in grado di leggere.
Crediamo che promuovere questa diversa considerazione del panorama e delle diversità dei fattori territoriali sia essenziale per la diffusione di una consapevolezza meno superficiale dei valori in gioco e di quanto ciascuno di noi possa fare localmente per tutelare il pianeta nel suo complesso. Un doveroso ringraziamento va a SIGEA, per il contributo scientifico offerto anche in questa occasione, e alla Guardia di Finanza ed ai Vigili del Fuoco che, mettendo a disposizione i loro elicotteri per realizzare le foto aeree che corredano quest’opera, hanno arricchito in modo spettacolare la percezione dei geositi individuati in provincia.
Ezio Da Villa
Assessore al Servizio Geologico - Difesa del Suolo
Provincia di Venezia